Mi par mill’anni – Events and Executive

Mi par mill’anni

Aperitivo a Pennello
10 Febbraio 2019
  • TaskSuspendisse fermentum erat. Duis consequat tortor. Mauris ut tellus a dolor. Suspendisse nec tellus.

Un viaggio tra presente e passato attraverso gli occhi di Ginevra, giovane sognatrice persa tra le strade senza tempo di Lucca.

Nella Lucca contemporanea vive Ginevra, una ragazza di nobile famiglia lucchese caduta in miseria dopo la morte della madre e a causa del vizio delle scommesse del padre.

Lodovico, parente consanguineo della ragazza, è di ricca famiglia a cui manca solo un titolo nobiliare per soddisfare il proprio ego.

In una città come Lucca, popolata da chiese, palazzi storici, vicoli di un'altra epoca e circondata ancora da una cinta muraria intatta, le due famiglie decidono di ricorrere al più bieco dei rimedi rinascimentali: un matrimonio combinato.

Il matrimonio si celebrerà senza possibilità di obiezione da parte dei ragazzi e con l'aiuto di un prete. La favola cinquecentesca diventa così un dramma nel quale si ritrova anche Alain, commerciante fiammingo che, nel tentativo di aiutare Ginevra, viene intrappolato in questa ambivalenza tra passato e presente che caratterizza in modo unico la città di Lucca.

I temi sono quelli della gioventù, della religione, della città di provincia racchiusa ancora nelle proprie mura nel 2018.

X